Seguici su

New York Knicks

NBA London 2019: sarà Washington Wizards-New York Knicks

La NBA ha ufficializzato la partita europea in programma nel gennaio 2019 alla O2 Arena di Londra: si affronteranno Washington Wizards-New York Knicks.

nba londra 2019

La National Basketball Association (NBA) e l’Anschutz Entertainment Group (AEG) hanno annunciato che l’NBA London Game 2019 sarà un match di regular season tra Washington Wizards e New York Knicks, in programma il 17 gennaio alla O2 Arena.

I biglietti per la partita saranno disponibili in autunno. Per ricevere maggiori informazioni a riguardo e ottenere il diritto di prelazione sull’acquisto, i fan possono visitare il sito www.NBA.com/London.

Il roster dei Wizards comprende attualmente le guardie All-Star Bradley Beal e John Wall, che la scorsa stagione ha guidato Washington per punti e assist realizzati, al pari del centro polacco Marcin Gortat. I Knicks, invece, possono contare sull’ala lettone Kristaps Porzingis, la guardia francese Frank Ntilikina, Tim Hardaway e il nuovo head coach David Fizdale.

Il match verrà trasmesso dagli NBA broadcast partner in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile anche su NBA League Pass.

L’NBA London Game 2019 sarà il nono match di regular season che si disputerà nella città di Londra. Per la terza volta una delle squadre protagoniste sarà New York, che ha affrontato i Detroit Pistons nel 2013 e i Milwaukee Bucks nel 2015. Per i Wizards invece sarà la prima volta nel Regno Unito. Le precedenti otto edizioni hanno fatto sempre registrare sold-out.

Oltre a ciò che accadrà sul parquet, l’NBA London Game 2019 sarà caratterizzato da una serie di attività interattive dedicate ai fan, iniziative benefiche organizzate da NBA Cares e dall’esperienza del programma Jr. NBA.

L’NBA London Game 2019 sarà supportato da un vero e proprio roster di marketing partner, tra cui Foot Locker, Gatorade, Nike, SAP e Tissot, oltre ad un altro che verrà annunciato nei prossimi mesi.

 

Leggi anche:

NBA, Dwight Howard va ai Brooklyn Nets

NBA, Markieff Morris spera di restare a Washington fino a fine carriera

NBA, per Earl Boykins LeBron non firmerà mai con i New York Knicks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.