Seguici su

Houston Rockets

NBA, Rockets: sempre meno probabile la partecipazione di Chris Paul a Gara 7

Dopo aver saltato Gara 6, Chris Paul vede allontanarsi sempre di più le possibilità di prendere parte alla determinante Gara 7

Continuano le brutte notizie per gli Houston Rockets. Dopo aver fatto a meno della loro guardia titolare durante la sconfitta in Gara 6 di questa notte sembra sempre più probabile che Chris Paul non potrà essere della partita neanche in occasione della decisiva Gara 7.

Avevamo parlato ieri dell’infortunio di Paul, che già in diversi momenti della sua carriera aveva subito problemi fisici al ginocchio che lo avevano tenuto fuori per dei periodi dalle 2 alle 7 partite. Nonostante gli estremi tentativi di un recupero lampo, è Adrian Wojnarowski di ESPN a spegnere le speranze dei tifosi texani, definendo “sempre meno probabili” le possibilità di vedere Paul in Gara 7.

Nelle quasi 5 partite giocate in questa sua prima apparizione alle Conference Finals, Chris Paul ha fatto registrare 19.8 punti, 6.8 rimbalzi, 4.6 assist e 1.8 palle rubate di media, dimostrandosi una pedina fondamentale per gli Houston Rockets che però, con tutta probabilità, dovranno sperare di arrivare alle NBA Finals per poterlo rivedere in campo in questa stagione.

 

Leggi anche:

NBA, Marcus Smart: “Gara 7 sarà un vero combattimento tra cani”

NBA, Raptors nei prossimi giorni a colloquio con Messina e Udoka per il ruolo di head coach

NBA, Cavs: in dubbio la presenza di Kevin Love per Gara 7

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets