Seguici su

Houston Rockets

NBA: Suns pronti a offrire il massimo salariale a Clint Capela

Il centro svizzero, alla miglior stagione in carriera, sarà restricted free agent

Capela

I Phoenix Suns sono stufi di perdere. La squadra dell’Arizona, peggior team della regular season 2017-2018 (21 vittorie e 61 sconfitte), ha intenzione di passare alla fase due del rebuilding iniziato con la selezione al Draft fortunata – di Devin Booker – e quelle – meno fortunate o ancora da valutare – di Dragan Bender e Josh Jackson. Oltre alla pick all’imminente Draft 2018, che sarà pregiatissima; leggi: ottime possibilità di portare a casa uno tra DeAndre Ayton e Luka Doncic – s’inizia a pianificare il mercato. Il primo nome per l’off-season 2018 è quello di Clint Capela, centro svizzero degli Houston Rockets che sta vivendo l’annata della consacrazione.

New Suns

Una fonte interna all’organizzazione dei Suns ha fatto trapelare, in queste ore, proprio l’interesse del front office per il lungo dei Rockets, che diventerà restricted free agent l’1 luglio. Phoenix sarebbe intenzionata a offrire il massimo salariale, o comunque una cifra molto prossima a un max contract. Difficile che Houston lasci andare Capela, viste le cifre tenute in stagione – 13.9 punti, 10.8 rimbalzi e 1.9 stoppate – e il livello, soprattutto difensivo, ancora più alto raggiunto in post-season. Dovessero i Suns scegliere Ayton al Draft, poi, il corteggiamento di Capela perderebbe immediatamente di senso.

È certo, invece, che il tempo dei vari Alex Len, Dragan Bender e Marquese Chriss a Phoenix sia sul punto di scadere. Con uno come Booker in squadra, un Josh Jackson ancora acerbo ma promettente e un centrone giovane di livello – che sia Ayton o Capela – non ci sarebbe più tempo per le zavorre. I Suns dovrebbero tornare a giocare per vincere.

 

Leggi anche:

Knicks a caccia di LeBron

Thunder: ora Westbrook è cedibile?

Rudy Gay già lontano da San Antonio

News NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets