Seguici su

Mercato NBA 2020

NBA, Lowe di ESPN: “Molti pensano che i Thunder dovrebbero scambiare Westbrook”

Nella lega nemmeno l’uomo-tripla doppia può stare tranquillo: nonostante le ultime 2 straordinarie stagioni, molti pensano che gli Oklahoma City Thunder dovrebbero scambiare Westbrook

Dopo l’addio di Kevin Durant, partito per la Baia alla fine della stagione 2015-16, firmare l’altra stella dei Thunder Russell Westbrook con un contratto a lungo termine sembrava essere la priorità per la squadra di Oklahoma City. A distanza di 2 anni, invece, alcuni nella lega credono che OKC farebbe meglio a cedere la propria superstar.

Nelle ultime ore, infatti, Zach Lowe di ESPN ha spiegato:

C’è un numero crescente di persone in giro per la lega che pensa che i Thunder dovrebbero vedere di scambiare Westbrook. Per essere chiari, non è una notizia (ufficiale). Nessuna fonte dei Thunder pensa che la squadra dovrebbe farlo. Facendo semplicemente qualche ipotesi con altre squadre in giro per la lega, c’è un certo numero di persone a cui ho sentito dire, tipo, ‘è l’ora di qualche cambiamento qui.’ “

Lo scorso settembre, Westbrook ha firmato per altri 5 anni con OKC per 205 milioni di dollari e non ha deluso le aspettative, chiudendo la seconda stagione consecutiva con una tripla doppia di media.

Quest’anno l’MVP del 2016-17 ha ottenuto 25.4 punti, 10.3 assist e 10.1 rimbalzi a partita, motivo per cui sembra impossibile che qualcuno voglia cederlo.

Nonostante i successi ottenuti, però, molti credono che il suo gioco “eroico” sia eccessivamente egoistico e a tratti dannoso per la squadra. Per quanto quest’anno Westbrook abbia giocato con al suo fianco altre due stelle come Paul George e Carmelo Anthony (altalenante per tutta la stagione), nel post-season i Big Three non hanno retto di fronte all’esplosività di Donovan Mitchell e sono usciti al primo turno contro gli Utah Jazz.

In ogni caso, la questione Westbrook non è sicuramente una delle priorità degli Oklahoma City Thunder al momento, visto che in estate dovranno anche vedersela con la free agency di Paul George.

 

Leggi anche:

NBA, Westbrook si infuria con i tifosi Jazz: “Non hanno rispetto”

Westbrook contro chi dice che pensa solo alle statistiche: “Sono orgoglioso di ciò che faccio”

The shape of Paul George

NBA, Billy Donovan confermato sulla panchina dei Thunder

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Mercato NBA 2020