Seguici su

Injury Report

NBA, Ricky Rubio rischia di restare fuori 10 giorni

Ricky Rubio, dopo un grande esordio nei Playoffs con i suoi Jazz, rischia di restare ai box per circa 10 giorni: tutto dipende dalla velocità con cui il giocatore completerà il suo programma di riabilitazione

Ricky Rubio

Dopo aver conquistato il passaggio alle semifinali di Conference, gli Utah Jazz rischiano di essere costretti a fare a meno di un fondamentale tassello del proprio quintetto titolare: Ricky Rubio.

Il play spagnolo, infortunatosi in occasione della gara valida per il passaggio del turno, ha lasciato il terreno di gioco in seguito ad un’infortunio al tendine del ginocchio sinistro. Le tempistiche sul suo rientro non sono ancora chiare e dipenderanno dalla velocità con cui Rubio sarà in grado di completare la riabilitazione, per il momento il rischio è che il giocatore possa restare fuori per 10 giorni.

Il play dei Jazz, dopo essere stato alle prese con questo tipo di dolore per diverse settimane, sembrava non aver più percepito un riacutizzarsi del problema ed era stato giudicato libero di giocare senza alcun tipo di restrizione. Rubio è stato fermato proprio sul più bello: dopo aver contribuito in modo determinante a portare la sua squadra in vantaggio per 3 a 2 nella serie contro gli Oklahoma City Thunder, non ha potuto regalarsi la gioia di essere in campo a godersi le urla di gioia dei propri tifosi.

Lo spagnolo, alla prima esperienza assoluta ai Playoff, ha rotto il ghiaccio con la post-season nel migliore dei modi: nelle prime 5 partite, infatti, Rubio ha mantenuto una media di di 16.8 punti, 8.6 rimbalzi e 7.8 assist a partita. In Gara 3 il play si è addirittura regalato la prima tripla-doppia della sua carriera, mettendo a segno 26 punti conditi da 11 rimbalzi e 10 assist e mandando su tutte le furie Russell Westbrook.

Il primo atto di Houston Rockets vs Utah Jazz andrà in scena questa sera alle 21:30 e Rubio non sarà evidentemente in grado di scendere in campo: i Jazz dovranno fare del proprio meglio per tenere testa al mostro a due teste Harden-Paul in attesa del rientro del proprio play titolare.

 

Leggi anche:

NBA, Celtics: infortunio per Jaylen Brown, a rischio Gara 1 con i Sixers

NBA, Carmelo Anthony: “Uscire dalla panchina? Non ci penso neanche”

NBA, Warriors: molto probabile il rientro di Steph Curry in Gara 2

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report