Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cavs-Lakers, scambio Jordan Clarkson-Isaiah Thomas

Trade cruciale a poche ore dalla deadline: Isaiah Thomas lascia Cleveland e i Cavs in cambio di Jordan Clarkson e Larry Nance

Si movimenta improvvisamente il mercato NBA. A poche ore dalla trade deadline Cleveland Cavs e Los Angeles Lakers hanno trovato l’accordo per uno scambio che vede Jordan Clarkson e Larry Nance approdare nell’Ohio in cambio di Isaiah Thomas, Channing Frye e la scelta al primo turno dei Cavs al Draft 2018.

Si tratta della prima mossa dei vice-campioni NBA in queste ultime ore di mercato ma potrebbe non essere l’ultima. In diverse occasioni, infatti i Cavs sono stati avvicinati a DeAndre Jordan, giocatore in uscita dai Clippers dopo la trade-Griffin e che potrebbe rappresentare un ottimo innesto per il frontcourt della squadra di coach Lue, che dovrà fare a meno ancora per diverse settimane di Kevin Love.

È durata poco invece l’esperienza di Isaiah Thomas alla corte di LeBron James: l’ex Celtics, arrivato in Ohio nello scambio con Kyrie Irving, ha avuto poco più di un mese dopo l’infortunio per entrare nel sistema Cavs ma è stato bocciato dalla dirigenza e dallo staff che hanno preferito puntare su una guardia più giovane come Jordan Clarkson anche per cercare di dare una svolta ad una stagione che vede Cleveland lontano dalla prima posizione della Eastern Conference. Fondamentale per i Cavs aver tenuto la scelta dei Nets, arrivata via Boston proprio in seguito alla trade Isaiah Thomas-Kyrie Irving.

I Los Angeles Lakers, dal canto loro, ribaltano le aspettative della vigilia. Solo poche ore fa vi avevamo rivelato come fosse intenzione dei Lakers concentrarsi sulla free agency 2019 più che su quella dell’incombente estate. Con una mossa a sorpresa, invece, Magic Johnson e Rob Pelinka guadagnano una scelta al Draft (che finora non avevano) e portano Isaiah Thomas in città. Il loro obiettivo è comunque solo uno: creare spazio salariale per attrarre un paio di free agent di primissima fascia.

 

Leggi anche:

Tutto il mercato NBA alla trade deadline (LIVE)

Isaiah Thomas vuole restare ai Cavs

Lakers pronti a cedere Clarkson, Randle e Nance Jr. per creare spazio salariale

Commento

Commento

  1. FRANCESCO REBELLATO

    09/02/2018 08:09

    E ora IT deve dire addio definitivamente al max contract..

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers