Seguici su

Miami Heat

NBA, Jimmy Butler clutch (e Miami) espugna un TD Garden infuocato

Torna Jimmy e gli Heat tornano a vincere con Boston

Dopo aver saltato le ultime 7 partite per infortunio, stanotte Jimmy Butler è tornato a disposizione di Coach Spoelstra. Il 22 degli Heat sembra già essere tornato in formato “Jimmy Buckets”, portando Miami al successo esterno contro Boston e terminando la partita con: 25 punti, 15 rimbalzi, tre assist e i due canestri della vittoria in overtime.

 

IT’S TIME FOR REVENGE

Non si è fatta attendere la grande prestazione di Jimmy, dopo le parole dette in un video postato sui social prima della partita:

“Boston… sto arrivando, non vedo l’ora. Sono stato fuori per troppo tempo, sto iniziando ad essere assetato… sto arrivando, Go Heat!”

Boston continua ad essere una grande ferita aperta per Butler e gli Heat dopo il tiro sbagliato in gara 7 degli scorsi Playoff. Proprio per questo Jimmy ha voluto mandare un bel segnale ai Celtics e a tutta Miami con una grande prestazione.

A fine partita, alla domanda: “Cosa vedi nel futuro di Miami?” il 22 ha risposto:

“Un titolo”

 

Leggi anche:

NBA, LeBron sorpassa Magic diventando il sesto miglior assistman della storia

San Antonio Spurs alla decima sconfitta di fila in NBA: mai successo nell’era Popovich

Bucks, Khris Middleton commenta la prima di stagione in NBA, contro i Lakers

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat