Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, problemi in casa Pelicans: arrestato Devonte Graham

Problemi con la giustizia per la guardia dei New Orleans Pelicans

new orleans pelicans

La guardia dei New Orleans Pelicans è stato protagonista di una piccola disavventura nella scorsa nottata. Devonte Graham è stato arrestato in Nord Carolina con l’accusa di guida sotto effetto di sostanze stupefacenti. 

La pattuglia stradale del Nord Carolina ha reso pubblico l’arresto intorno alle tre del mattino; è stato inoltre riferito che è probabile che il ventisettenne dei Pelicans, nativo di Raleigh, stesse tornando a casa al momento dell’arresto.

I Pelicans hanno acquisito Graham in occasione della sign-and-trade che ha coinvolto più squadre ed ha portato Lonzo Ball ai Chicago Bulls. Dopo l’ottima stagione a Charlotte, Graham ha perso il posto in squadra a causa dell’esplosione di LaMelo Ball.

Dopo la firma del quadriennale da 47 milioni con i Pels, Devonte Graham ha mantenuto le medie di 12 punti, 4.2 assist e 2 rimbalzi in uscita dalla panchina, a causa dell’arrivo in squadra di CJ McCollum.

La notizia dell’arresto è arrivata in un periodo già piuttosto complicato per la franchigia di New Orleans, che ha dovuto fare i conti con i problemi di Jaxson Hayes, il quale non si è presentato in aula giudiziaria ed è stato accusato di resistenza a pubblico ufficiale.

Leggi anche:

NBA, Banchero convince al debutto contro Jabari Smith Jr

Mercato NBA, John Konchar prolunga il proprio contratto con i Grizzlies

NBA, Devin Booker sarà l’uomo copertina di NBA 2K23

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans