Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA, i principi del two-way contract per stagione 2022-2023

Due posti aggiuntivi a roster rispetto ai consueti 15

mercato nba

La flessibilità garantita dalla formula two-way contract si è rivelata essenziale per far fronte all’emergenza pandemica che ha decimato i roster NBA in vari momenti dell’ultimo biennio. In attesa di ratifica da parte del Board of Governors, scrive Adrian Wojnarowski di ESPN, si ragiona sul mantenimento della regolamentazione già vigente.

Two-way contract, una risorsa per il mercato NBA

I due capisaldi:

1. Valore economico pari a metà del minimo salariale per i rookie (502.000 dollari)

2. Finestra di massimo 50 partite, prima della conversione necessaria a contratto standard per eleggibilità Playoff.

Leggi anche:

I 22 giocatori invitati alla Green Room del Draft NBA 2022

 Lunedì 20 giugno verrà celebrata la parata degli Warriors

Grant Hill e i paragoni con Michael Jordan: “Fastidiosi, ma li ho sfruttati al massimo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022