Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Mark Jackson punge Steph Curry dopo primo Finals MVP: “Fossi in lui ringrazierei difesa Boston”

L’ex coach ha commentato dal vivo la vittoria Warriors sulle reti ABC, ESPN

stephen curry

Secondo Jeremy Lin Steph Curry non aveva bisogno  di un altro premio individuale per consolidare la sua legacy. Nonostante il numero 30 degli Warriors sia stato eletto MVP delle NBA Finals 2022 all’uanimità (11 voti su 11), c’è ancora chi non accetta del tutto il responso del campo.

 

Mark Jackson, allenatore di Golden State prima di Steve Kerr, ha approfittato dello spazio tv su ABC per pungere il suo ex giocatore:

Se fossi Steph Curry ringrazierei la difesa di Boston per l’MVP.”

Jackson, che ha commentato l’intera serie finale per il network, ha forse rimosso il dato più evidente nel box score di Curry: 31.2 punti di media nelle sei partite.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, i principi del two-way contract per stagione 2022-2023

Lunedì 20 giugno verrà celebrata la parata degli Warriors

Finals, Gary Payton II vince il titolo: le coppie padre e figlio campioni NBA

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors