Seguici su

Miami Heat

NBA, tensione Miami Heat: Spoelstra e Butler vicini allo scontro

Nella lite coinvolto anche Udonis Haslem

Nervi a fior di pelle in quel di Miami. Quella che si prospettava una stimolante sfida tra due delle contendenti al titolo nelle rispettive Conference si è trasformata in una lite fuori dall’ordinario. Coach Eric Spoelstra e Jimmy Butler dei Miami Heat si sono infatti scontrati verbalmente durante un time-out nel match casalingo contro i Golden State Warriors. Un acceso diverbio nel quale non si è risparmiato il veterano del team Udonis Haslem, messosi tra i due per difendere il proprio coach.

Sull’episodio si è soffermato lo stesso Spoelstra ai microfoni del post partita:

“E’ stato abbastanza chiaro. Siamo senza dubbio un gruppo tosto e competitivo che non sta giocando al livello a cui vorrebbe giocare. Per la seconda volta consecutiva ci stavano facendo il c**o sul parquet, tutti a bordocampo erano delusi e scocciati. Non è così che dobbiamo giocare”

Eric Spoelstra sullo scontro con Jimmy Butler: “Ci servirà”

A ragion vedute, gli animi accesi dei Miami Heat nascondo dalla loro pessima prestazione della notte. Contro dei Warriors orfani di Curry, Iguodala, Green, Porter Jr e Thompson ci si aspettava una vittoria per consolidare l’obiettivo primo post ad Est e dimenticarsi della sconfitta contro Philadelphia. Un parziale Warriors da 19-0 tra fine secondo quarto e inizio ripresa ha però dato la svolta decisiva alla partita, compromettendo la vittoria e gli animi.

https://twitter.com/BleacherReport/status/1506809669200793602

Spoelstra continua, calmando le acque una volta per tutte:

“Dobbiamo usare questi momenti per rilanciarci. Ci si può galvanizzare anche da episodi storti come questo, e ripartire dalla rabbia e dalla frustrazione. Certo, si può anche andare dall’altra direzione. Ma non è il caso di questo gruppo”

Dalla registrazioni dei broadcast americani, si può vedere come durante il time-out pare che Jimmy Butler inviti Spoelstra allo scontro fisico, forse perchè infastidito dalle parole del coach. Una tensione estrema, stemperata in parte dall’intervento di Haslem. La mentalità degli Heat è da sempre rivolta alla competitività estrema, che si alimenta anche su momenti come questo. Vedremo come il gruppo saprà gestire il momento.

 

Leggi anche

Risultati NBA, i Lakers vanno KO contro Phila, bene Warriors, Boston e Phoenix

Mercato NBA, Anthony Lamb torna a Houston

NBA, LeBron James out contro i Philadelphia 76ers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat