Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Bol Bol si opera al piede dopo la mancata trade

I problemi fisici avevano impedito a Bol Bol di finire a Detroit

nuggets logo

Dopo la trade saltata all’ultimo minuto tra Denver NuggetsDetroit Pistons, l’ala-centro Bol Bol ha deciso di sottoporsi a un’operazione chirurgica al piede sinistro.  Il giocatore sarà quindi assente per le prossime 8-12 settimane.  Lo scambio tra le due franchigie è fallito poiché, una volta arrivato a Detroit, Bol Bol ha fallito le visite mediche.  La notizia è stata riportata da Shams Charania di The Athletic.

Finora, Bol Bol non ha avuto grande spazio in NBA con la maglia dei Denver Nuggets.  Selezionato con la 44esima scelta assoluta al Draft del 2019, il giocatore sudanese è sceso in campo in 53 occasioni in più di due stagioni, raccogliendo appena 142 punti complessivi.  Il trasferimento a Detroit poteva essere il punto di svolta per un atleta giovane come lui.

I Pistons sono in fase di ricostruzione, e nel loro frontcourt non c’è la stessa concorrenza che ai Nuggets.  Il figlio di Manute avrebbe quindi avuto maggiori chance di entrare in rotazione e mettersi in mostra, accumulando minuti ed esperienza.  Ora l’operazione chiude, con ogni probabilità, le sue speranze di essere scambiato in questa stagione.

Leggi anche:

Mercato NBA, rebus Myles Turner per i Pacers

NBA, Chandler Parsons ufficializza il ritiro

NBA, scotta la panchina Lakers di Frank Vogel

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets