Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, Danilo Gallinari: “Mi piacerebbe restare ad Atlanta”

Gallinari racconta la sua stagione e risponde alle voci di mercato

hawks logo

Danilo Gallinari, da poco guarito dal Covid, sta vivendo una stagione non facile con gli Atlanta Hawks.  Dopo un’annata in cui è riuscito a raggiungere le Finali di Conference da protagonista, il lungo della Nazionale sta faticando a trovare spazio e continuità nei suoi Hawks, anch’essi in difficoltà e al momento fuori anche dalla zona Play-in.  A complicare le cose, le  voci di mercato.

L’intervista a Danilo Gallinari

Danilo Gallinari ha voluto raccontare tutto questo durante un’intervista con Sky Sport.  Per quanto riguarda i problemi tecnici degli Atlanta Hawks, Danilo ha affermato:

“La cosa fondamentale che è cambiata è che avevamo la squadra al completo, con il ritorno di due giocatori come De’Andre Hunter e Cam Reddish che lo scorso anno non avevano praticamente mai giocato. Quest’anno sono rientrati chiaramente con dei ruoli importanti e ci sono state nuove chimiche da costruire e stabilire. Sfortunatamente ci sono stati ancora troppi alti e bassi, tanti infortuni sia ‘normali’ che Covid, perciò la squadra non è praticamente mai stata al completo”.

In seguito ha parlato anche delle voci di mercato emerse nelle ultime settimane, con gli Atlanta Hawks che potrebbero essere interessati a cedere Danilo Gallinari per migliorare la squadra dal punto di vista difensivo:

“Le voci ci sono sempre, sono situazioni che nel mio caso si vivono un po’ da spettatore, perché le decisioni non sono prese da me ma da chi decide questi movimenti o se ci devono essere dei cambiamenti. Io sono chiaramente pronto a rimanere, mi farebbe piacere restare fino a fine stagione anche perché cambiare in corsa non è mai facile, per tanti motivi. Però tutto può succedere”.

Questa, statisticamente parlando, è la peggior stagione di Danilo Gallinari da quando era rookie.  Al momento sta viaggiando con 9.8 punti, 4.2 rimbalzi e 1.4 assist di media a partita.

Leggi anche:

Mercato NBA, conferme e tagli: le mosse delle squadre

Mercato NBA, in arrivo la conferma di Lance Stephenson fino al termine della stagione

NBA, Erik Spoelstra sulla prestazione dei suoi: “Sono orgoglioso della squadra”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks