Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Paul George loda Morant: “Mi ricorda D-Rose”

Dopo la sconfitta contro Memphis, PG ha elogiato Ja Morant paragonandolo al primo D-Rose

La prestazione straordinaria di Paul George nella partita contro Memphis non è bastata ai Clippers per portare a casa la prima vittoria di stagione. PG ha concluso la serata con 41 punti, dieci rimbalzi e quattro assist, tirando 15/25 dal campo e 5/12 dall’arco. L’altro protagonista della serata è stato, come si poteva facilmente prevedere, Ja Morant. Il rookie dell’anno del 2020 ha guidato i suoi Grizzlies al secondo successo di stagione segnando 28 punti e servendo otto assist ai compagni.

A fine partita Paul George ha lodato la prestazione del suo giovane avversario, arrivando a paragonarlo al primo Derrick Rose:

“È così esplosivo, elettrizzante, mi viene da paragonarlo a D-Rose. Lo avevo difeso nel mio anno da rookie, nella partita tra Pacers e Bulls, e Ja Morant è molto simile a lui quando devi difenderlo. È molto veloce e ha una straordinaria capacità di cambiare direzione e muovere il suo corpo quando è in aria. Ci ha reso la serata difficile mettendoci addosso tanta pressione. E poi è esplosivo, sai in che direzione vuole andare. Vuole sempre andare a sinistra, e anche se lo sai è così veloce che non riesci a fermarlo”

Non è la prima volta che PG13 accosta Ja Morant all’ex talento dei Bulls. Già nello scorso febbraio Paul George era rimasto colpito dalle prestazioni della giovane stella dei Memphis Grizzlies, trovando un paragone proprio con Derrick Rose.

Per i Clippers, queste prime due partite di stagione sono state parecchio complicate. Nell’esordio contro gli Warriors hanno trovato contro un magistrale Steph Curry da 45 punti e 8/13 da tre, mentre nella sfida contro Memphis non è bastato un super PG da 41 punti per portare a casa la vittoria. L’assenza di Kawhi si fa ovviamente sentire, ma i Clippers hanno le carte in regola per giocarsi comunque un importante posto ai Playoff.

 

Leggi anche:

Embiid chiede ai tifosi di sostenere Ben Simmons: “Rimane un nostro fratello”

NBA, primo successo per i Mavericks di Jason Kidd: le sue parole

NBA, Carlisle commenta la vittoria contro Miami

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers