Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Paul George: “Ja Morant mi ricorda Derrick Rose”

Secondo l’ala dei Clippers, l’esplosività di Morant ricorda quella di Derrick Rose

Grizzlies

Nella notte tra giovedì e venerdì, i Memphis Grizzlies hanno ottenuto una grande vittoria contro i Los Angeles Clippers per 122 a 94. Il giovane leader dei Grizzlies Ja Morant ha messo a referto 16 punti con 7/14 al tiro, 2 rimbalzi e 7 assist. Nonostante la battuta d’arresto, i californiani si sono vendicati prontamente il giorno seguente, sconfiggendo i Grizzlies con il punteggio di 119 a 99. Altra solida prestazione per Morant, il quale ha realizzato 20 punti, raccolto 4 rimbalzi e smazzato 5 assist.

Queste prestazioni hanno colpito la stella dei Clippers Paul George, il quale si è così espresso sul play:

“È molto divertente da guardare. Non ho altro da aggiungere. È così atletico, talentuoso, agile che potrei paragonarlo a Derrick Rose. Entrambi hanno in comune l’esplosività nell’attaccare il ferro e la capacità di controllare il proprio corpo. Fa sembrare facili alcune giocate che in realtà sono molto complicate.”

A soli vent’anni, Morant viaggia a 19 punti e 7.9 assist di media. Più passatore che attaccante rispetto a Rose, il play di Memphis dovrà migliorare ulteriormente le proprie statistiche per ritagliarsi un ruolo ancor più importante all’interno di questa lega. Il potenziale è infinito e l’età gioca chiaramente dalla sua parte. Serve solo aspettare.

 

Leggi anche:

Doc Rivers: “Se dovessimo cambiare il logo NBA, l’onore spetterebbe a Michael Jordan”

NBA, vendute all’asta le scarpe che Kobe Bryant regalò a LeBron James nel 2002

NBA, Ray Allen: “Vorrei rivedere i Seattle SuperSonics”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers