Seguici su

L.A. Lakers

NBA, esordio da incubo per Russell Westbrook: “Non ci sono scuse”

Solo otto punti per Russell Westbrook nella sconfitta contro gli Warriors

Nella sconfitta dei Lakers all’esordio stagionale contro gli Warriors salta all’occhio la prestazione di Russell Westbrook, una partita sottotono che ha deluso gran parte dei tifosi gialloviola: solo otto punti, cinque rimbalzi e quattro assist per lui, deluso sia per la sconfitta che per la performance offerta.

È un Russell Westbrook molto silenzioso quello che si presenta davanti ai giornalisti nel post partita, dove mostra tutta la sua delusione per la partita:

“Io, Anthony e LeBron abbiamo parlato. Non ci sono scuse per come ho giocato: rivedrò la partita e dovrò fare di meglio nella prossima. È una brutta sensazione perdere, soprattutto se lo fai in casa davanti ai tuoi tifosi: le partite in casa sono diverse, c’è più coinvolgimento” 

A rincuorare Russell Westbrook ci hanno pensato sia il duo Davis-LeBron che coach Frank Vogel che, sempre durante le interviste nel post partita, afferma che l’ex giocatore degli Wizards sta prendendo confidenza con la filosofia e il modo di giocare dei Lakers:

“Per lui questo è e sarà un periodo di adattamento, per lui più di chiunque altro: sta conoscendo la nostra cultura, la nostra filosofia e il nostro modo di giocare ed è il nuovo giocatore che deve trovare la sua strada. È difficile quando sei abituato ad essere il giocatore che ha la palla tutte le partite: per lui è un po’ diverso giocare  con gente come LeBron e AD, ma passato questo periodo sarà determinante per noi” 

I Lakers torneranno in campo nella notte tra venerdì e sabato quando affronteranno i Suns: un’occasione per Russell Westbrook e i gialloviola di invertire il loro trend negativo.

 

Leggi anche:

NBA, tripla doppia per Steph Curry all’esordio stagionale

Mercato NBA, Daniel Gafford estende il contratto con i Washington Wizards

NBA, il peculiare anello dei Milwaukee Bucks campioni: video

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers