Seguici su

Miami Heat

NBA, Achiuwa mette nel mirino Tokyo e Summer League di Las Vegas

Estate potenzialmente ricca di impegni

Precious Achiuwa heat
Credits to Jasen Vinlove-USA TODAY Sports

Precious Achiuwa aveva sorpreso molti a inizio stagione affermandosi come una delle note liete in casa Miami Heat, reduci dalla partecipazione alle NBA Finals 2020. Con il passare dei mesi il giocatore al primo anno ha dovuto fare i conti con il rookie wall. La possibilità di mettersi alla prova nel corso della Summer League tra circa un mese e mezzo (8-17 agosto 2021) lo lascia soddisfatto. Sempre con un occhio alle Olimpiadi di Tokyo, dato che è ancora in corsa per entrare nei dodici della nazionale nigeriana che parteciperà ai Giochi. Così Achiuwa al Miami Herald:

“[La Summer League] è una grande occasione che l’anno scorso non ho avuto. Giocavo molto a inizio stagione. Grazie al coaching staff e ai compagni, ho potuto sbagliare molto giocando. Prendere parte al torneo di quest’anno mi aiuterà a ripulire il mio gioco sotto diversi punti di vista e ad avere sensazioni migliori e comprensione del sistema a livello NBA, soprattutto nella metà campo difensiva. Devo progredire a tutto tondo, credo nella pallacanestro che prescinde da ruoli definiti – positionless ndr. – perché quella secondo me è la direzione di evoluzione verso cui si sta andando. La questione si riduce ai singoli matchup. Tutti cercano giocatori versatili.”

 

Leggi anche:

NBA, Chauncey Billups si presenta a Portland

Mercato NBA, i New York Knicks preparano l’assalto a Damian Lillard

Mercato NBA, Kevon Looney esercita la sua player option

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat