Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Luka Doncic comunque intenzionato a firmare un supermax contract con Dallas

Dallas è pronta alla rivoluzione, sempre partendo dalla stella slovena

doncic

Dopo un’altra eliminazione Playoff (subita contro lo stesso avversario, i Los Angeles Clippers) Dallas è pronta a cambiare le cose. Dopo l’addio del GM del team Donnie Nelson, anche Rick Carlisle ha salutato i Mavericks dopo 13 anni sulla panchina della squadra texana. Fortunatamente per Mark Cuban, Dallas potrà comunque contare su una certezza da cui ripartire: Luka Doncic.

Nonostante alcuni rumors avessero sottolineato la frustrazione dello sloveno in seguito all’abbandono di Nelson, Tim Cato e Sam Amick di The Athletic hanno infatti riportato la volontà del 22enne di firmare un supermax contract con i Mavericks del valore di circa 201 milioni di dollari in cinque anni. La notizia non è in realtà particolarmente sorprendente. Indipendentemente dalle lacune di Dallas (che rimane comunque una squadra da Playoff), rifiutare un contratto a cifre del genere sarebbe folle.

Se da un lato la possibilità di offrire uno stipendio simile consentirà probabilmente ai Mavs di mantenere la loro stella, dall’altro la dirigenza dei texani dovrà però trovare al più presto delle soluzioni per rendere Dallas una contender.Un giocatore come Luka Doncic sarà infatti corteggiato in ogni caso da quasi ogni squadra della lega, con uno stipendio da rookie o uno da superstar del mondo sportivo americano.

Leggi anche:

NBA, Mark Cuban commenta le dimissioni di Rick Carlisle da Dallas

I New Orleans Pelicans licenziano Stan Van Gundy

NBA, Doncic su addio Donnie Nelson ai Mavs: “Dispiace, ma non sono io a decidere”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks