Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Mike Malone chiaro: “Sotto shock per l’espulsione di Jokic”

Il coach di Denver evidentemente non d’accordo con la decisione arbitrale

jokic espulsione

L’espulsione di Nikola Jokic subìta durante l’ultimo appuntamento contro i Phoenix Suns, ha stupito coach Mike Malone. L’allenatore dei Denver Nuggets si è detto decisamente contrario rispetto alla decisione degli arbitri di fischiare un flagrant 2 dopo l’episodio su Cameron Payne. Queste le parole di Malone a riguardo:

“Semplicemente non mi sembrava che quel gesto fosse così grave da fischiare un flagrant, anche perché stava cercando la palla. C’è un contatto marginale con il naso di Cameron Payne. Quindi sono rimasto scioccato. Sono ancora un po’ scioccato dal fatto che abbiano fischiato un flagrant 2 e abbiano espulso l’MVP per una giocata di quel genere. Ovviamente, perdere un giocatore come lui ci ha reso difficile il compito di evitare l’eliminazione.”

Effettivamente, come si può notare dal replay, Jokic ha tentato di dare uno schiaffo sulla sfera detenuta nelle mani di Payne, ma ha colpito anche la faccia dello stesso giocatore. Payne è quindi andato a terra per diversi minuti mentre gli arbitri sono andati a rivedere l’azione, prima di decidere l’espulsione per il serbo.

 

 

Leggi Anche

Mercato NBA, Rob Pelinka commenta la situazione su Dennis Schroder

NBA, stagione fantastica per Chris Paul: merito della dieta vegana?

Playoff NBA: Booker e Paul completano lo sweep, Phoenix vola in finale mentre Jokic si fa espellere

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets