Seguici su

Indiana Pacers

NBA, gli Indiana Pacers esonerano coach Nate Bjorkgren

Dopo un solo anno alla guida della franchigia di Indianapolis, l’ex assistente allenatore di Suns e Raptors è stato esonerato

Indiana Pacers Logo

Secondo le indiscrezioni raccolte da Adrian Wojnarowski, giornalista di ESPN, gli Indiana Pacers hanno esonerato coach Nate Bjorkgren dopo una sola stagione alla guida della franchigia.

Bjorkgren, vincitore del titolo NBA con i Toronto Raptors nel 2019 in qualità di allenatore in seconda, giunse ad Indianapolis nel corso della offseason 2020. Indiana, sotto la guida del nativo di Storm Lake, ha terminato la scorsa stagione regolare con il record negativo di 34-38, attestandosi al nono posto nella classifica della Eastern Conference.

A causa della cocente sconfitta patita per mano di Washington nel primo turno del Play-in, i Pacers hanno interrotto la serie positiva di apparizioni consecutive ai Playoff inaugurata nel 2017.

Secondo quanto riferito da The Athletic, Bjorkgren non è stato capace di mantenere coeso il proprio staff tecnico, macchiatosi nel corso dell’anno di svariati e controproducenti contenziosi. A questo proposito, Malcom Brogdon e Domatas Sabonis avrebbero chiesto alla dirigenza di assumere un profilo maggiormente esperto.

Leggi anche:

NBA, Paul George preso in giro dai tifosi di Utah, lui replica: “Non mi danno fastidio”

NBA, record di infortuni nella stagione 2020-2021: è allarme

NBA, Nowitzki incorona Doncic: “È il più forte Mavs di sempre”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers