Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Cuban conferma Carlisle: “Non va da nessuna parte”

Il proprietario dei Mavs ha confermato l’head coach dopo l’eliminazione al primo turno dei Playoff

Rick Carlisle

La serie Playoff tra Mavs e Clippers si è conclusa, per il secondo anno consecutivo, con l’eliminazione della compagine texana. Le fantastiche prestazioni di Luka Doncic (31 punti, 9.8 rimbalzi e 8.7 assist di media) non sono bastate a consegnare a Dallas la vittoria. I Mavericks iniziano così da oggi l’offseason e la preparazione della prossima stagione. Molte altre squadre, da Boston a Portland, hanno deciso di cambiare in panchina, ma Mark Cuban, l’estroso proprietario, ha scelto di confermare Rick Carlisle come head coach. Secondo quanto riportato da Brad Townsend, reporter del Dallas Morning News, Cuban è stato diretto sul ruolo di Carlisle:

“Non va da nessuna parte”

Il proprietario dei Mavs ha poi spiegato la sua idea sul ruolo di allenatore e sul bisogno di continuità in panchina:

“Fammi dire quello che penso sull’allenatore. Non puoi fare un cambio di allenatore giusto per cambiarlo. A meno che non hai qualcuno che conosci bene, molto bene, e di cui ti fidi, raramente l’erba del vicino è più verde”

Rick Carlisle siede sulla panchina dei Mavs dalla stagione 2008-2009. Alla guida della squadra texana è stato capace di vincere l’unico titolo della storia della franchigia nel 2011. Dopo quell’anno ci sono state però diverse delusioni, e Dallas non è riuscita a vincere nemmeno una serie Playoff nell’ultimo decennio. Nei suoi anni da head coach, Carlisle ha un record di 555 vittorie e 478 sconfitte, e il contratto è in scadenza per la stagione 2022-2023. A fine Gara 7, parlando del suo futuro sulla panchina dei Mavs, ha detto:

“Questa è una domanda che dovete fare a Marc. Ovviamente penso di esserlo [il giusto allenatore], ma gli chiederò cosa ne pensa. Dobbiamo continuare a costruire la squadra intorno a Luka [Doncic], e questa offseason sarà molto importante. Abbiamo molti ragazzi che saranno free agents e diverse opzioni con i loro contratti, quindi c’è una chance che ci saranno diversi cambiamenti, ma non lo sappiamo ancora. Il tempo ci darà le risposte che aspettiamo. Ma Luka è un giocatore fantastico, e penso che siamo tutti d’accordo su questo. Dobbiamo andare avanti con la squadra, e l’offseason sarà importante”

 

Leggi anche:

NBA, Rick Carlisle su Doncic: “È il suo momento dell’anno”

NBA, Kawhi e Paul George si complimentano con Doncic

Doncic dopo la sconfitta in Gara 7: “Abbiamo dato tutto”; il coach lo elogia

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks