Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, McMillan: “I miei commenti sui Knicks estrapolati dal contesto”

Il coach degli Hawks ha ricevuto una multa di 25mila dollari dall’NBA per le dichiarazioni nei confronti dei suoi prossimi avversari ai Playoff

nate mcmillan

Alla vigilia della serie di primo turno playoff fra gli Atlanta Hawks e i New York Knicks, il coach di Atlanta Nate McMillan è stato multato per alcune dichiarazioni sulla squadra avversaria.

Dopo la sanzione, il coach ex Indiana Pacers ha spiegato che i commenti fatti sui Knicks sono stati fraintesi dalla lega:

“Siamo entusiasti di giocare i Playoff ed è il momento più emozionante di tutta la stagione. Mi dispiace che le mie parole siano state estrapolate dal loro contesto. Non era mia intenzione fare insinuazioni sui nostri avversari: rispetto l’organizzazione Knicks e il lavoro che hanno svolto in questa stagione.”

Resta il fatto che, al di là delle dichiarazioni, la serie fra Knicks e Hawks è sicuramente una delle più interessanti nell’imminente primo turno Playoff. Il probabile MIP Julius Randle, autore di una stagione da trascinatore, sfida una squadra che fa del gioco offensivo in suo punto di forza, guidata dalla stella Trae Young.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron James sulla sfida contro i Suns: “Dovrò tirare fuori il mio gioco migliore”

Play-in NBA: Golden State crolla all’overtime, Memphis si prende i Playoff

NBA, un compagno rivela: “Curry ha giocato infortunato da mesi”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks