Seguici su

Charlotte Hornets

NBA, ufficiale la quarantena per Miles Bridges

la strada per i playoff non è una strada in pianura, per gli Hornets le assenze dei giocatori ne aumentano la salita.

Miles Bridges

Era attesa soltanto l’ufficialità ed è arrivata, Miles Bridges sarà costretto a seguire un periodo di quarantena per via dei protocolli di sicurezza e salute previsti dalla NBA. Dopo essersi sottoposto ai test, al giocatore dei Charlotte Hornets, è stato confermato che salterà alcune prossime partite. 

Bridges ha registrato un totale di 64 presenze questa stagione, affermandosi come uno dei giocatori più importanti del team, specialmente ora che la squadra soffre l’assenza di Gordon Hayward.

Il tutto è stato confermato e diffuso da Adrian Wojnarovski di ESPN:

Gli Hornets attualmente si trovano all’ottavo posto nella classifica della Eastern Conference con un record 31-33. La corsa per ottenere un posto ai playoff si fa sempre più intensa, con Indiana Pacers e Washington Wizards rispettivamente al nono e al decimo posto che stanno particplarmente impegnandosi per raggiungere lo stesso obiettivo.

Leggi anche:

NBA, nessun grave infortunio per Tatum e Brown

NBA, Julius Randle chiaro: “Merito di essere considerato per il premio MVP”

NBA, Stephen Curry e Julius Randle sono i giocatori del mese di aprile

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets