Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Bam Adebayo commenta il suo game winner contro Brooklyn

Il lungo protagonista nella vittoria di Miami

adebayo

Con il buzzer beater segnato ieri sera contro i Brooklyn Nets, l’uomo del giorno è certamente Bam Adebayo. Il lungo, infatti, si è reso felice protagonista della vittoria dei Miami Heat a fil di sirena, prendendosi la responsabilità di un jumper quando il risultato recitava assoluta parità sul 107-107.

Adebayo nel post-partita ha commentato in questa maniera quanto accaduto:

“Ero tipo ‘Questo è il tuo momento’. Ho sempre sognato questo momento. Il mio ultimo tiro per la vittoria è stato al liceo, avevo appena messo 50 punti. Non sono mai stato un marcatore puro, un marcatore naturale. Quindi vivere questi momenti per me è un po’ diverso dagli altri. Spo mi aveva detto “Se ti blocchi, chiedi un time-out”. Quando ho preso la palla ho visto 11 secondi sul cronometro rimanenti, poi ho guardato Spo come per dirgli “Non chiedere un time-out, questa volta non mi stanno raddoppiando” E ho realizzato il canestro! Una partita del genere può cambiarti una stagione. Cose più folli di così sono già successe nella NBA.”

Anche coach Spoelstra ha commentato il gesto della sua stella:

“Ha gestito bene la cosa. A un certo punto ha alzato lo sguardo verso la panchina, ci siamo guardati per un secondo. Ho alzato le mani come per dire “Va bene, ma è meglio per te se questa è l’ultima azione della partita””

L’apporto del lungo è stato importante anche in difesa, dove ha limitato i suoi diretti avversari a 3/17 dal campo, compreso uno 0/8 per Irving. Miami (29-28) è solo 7a ad Est davanti a Charlotte (28-28):

“Non si tratta solo di segnare. La gente, lo sappiamo, guarda quanti punti segna un giocatore, ma Bam fa così tante cose che sono importanti per noi per poterci portare alla vittoria.”

 

Leggi Anche

NBA, infortunio per Kevin Durant: problemi alla coscia contro Miami

NBA, Bradley Beal entusiasta di poter giocare di fronte ai proprio tifosi

NBA, 47 punti per Steph Curry: eguagliato Kobe

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets