Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, LaMarcus Aldridge ammette: “Ho fatto schifo in difesa”

Il neo acquisto dei Nets si è detto insoddisfatto della propria prestazione difensiva

Risultati NBA

Una delle partite più attese del weekend era sicuramente la sfida tra i Brooklyn Nets e i Los Angeles Lakers. I Nets erano i grandi favoriti viste le pesanti assenze dei gialloviola, tuttavia i californiani sono usciti vincitori con il risultato finale di 126-101. Il neo acquisto di Brooklyn LaMarcus Aldridge si è detto insoddisfatto della propria prestazione difensiva. Ecco come si è espresso al giornalista del “New York Daily News” Kristian Winfield:

“Devo scordarmi al più presto di questa prestazione. La mia difesa è stata inaccettabile. Ho fatto proprio schifo.”

L’ex giocatore dei San Antonio Spurs ha fatto particolarmente fatica nel contenere il nuovo centro dei Lakers Andre Drummond. Infatti l’ex Pistons ha messo a segno 20 punti e 11 rimbalzi, dominando nel pitturato. Anche Markieff Morris con i suoi 14 punti e sei rimbalzi è stato una spina nel fianco per la difesa dei newyorchesi.

Aldridge è stato carente non solo in difesa, ma anche in attacco, in quanto ha realizzato solamente 12 punti conditi da tre rimbalzi. Anche la prestazione di Blake Griffin non è stata esaltante: per lui due punti e due assist al termine dell’incontro.

Con questa sconfitta il record dei Nets è di 36-17, valido per il secondo posto della Eastern Conference. L’unica nota lieta per la compagine allenata da Steve Nash è certamente il rientro in campo di Kevin Durant: per lui sono arrivati 22 punti, 7 rimbalzi e 5 assist in 24 minuti di permanenza sul parquet. La stella mancava dai campi da gioco da due mesi.

 

Leggi anche:

NBA, Donovan Mitchell commenta il suo season high da 42 punti

NBA, i Lakers in coro: “Contro Brooklyn la vittoria dell’anno”

NBA, buone notizie per i Lakers: Anthony Davis e LeBron vicini al rientro

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets