Seguici su

Milwaukee Bucks

Mercato NBA, gli Oklahoma City Thunder tagliano Austin Rivers

Su Rivers ci sono già i Milwaukee Bucks

Austin Rivers

L’avventura ad Oklahoma è già finita per Austin Rivers. Il playmaker era arrivato ai Thunder via trade dai New York Knicks poco prima della trade deadline del 25 marzo. A quanto pare, Rivers non rientra nei piani della franchigia la quale ha già specificato di voler sviluppare i propri giovani – panchinando peraltro Al Horford per il resto della stagione. Sam Presti, quindi, è passato ai fatti tagliando il play.

Sul giocatore c’è da riportare l’immediato interesse di diverse franchigie, una su tutte è Milwaukee. Secondo alcune indiscrezioni i Bucks sono molto vicini a firmare il figlio di Doc. La compagine del Wisconsin sta cercando di allungare il più possibile la sua panchina e sembra aver deciso di puntare su Rivers.

In questa stagione, Rivers sta viaggiando con una media di 7.3 punti, 2.0 assist e 2.2 rimbalzi ad allacciata di scarpe, per un totale di 21 apparizioni con la maglia dei Knicks.

 

Leggi anche:

Corner Three #3: Top e Flop della settimana NBA

NBA, DeA’aron Fox commenta l’assist per il buzzer beater di Barnes

NBA, Popovich da record: terzo coach a toccare le 1300 vittorie in regular season

NBA, David Griffin su NOLA: “Il nostro obiettivo è sviluppare i giovani”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks