Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Aaron Gordon si presenta ai Denver Nuggets

“Potrò aiutare la squadra a marcare i migliori giocatori della lega”

aaron gordon nuggets

Aaron Gordon è stato uno dei nomi più caldi delle ultime ore prima della trade deadline.  Il giocatore aveva rotto con gli Orlando Magic ed era pronto a far le valigie.  I Denver Nuggets sono riusciti a spuntarla, offrendo Gary Harris, RJ Hampton e una scelta al primo giro.  Ora Gordon sembra carico per questa nuova avventura, come dimostrato durante la conferenza stampa di presentazione:

“E’ stato molto stressante.  E’ un grande sollievo per me fare parte di una grande organizzazione.  Sono felice di aver trovato una nuova casa, è stata dura.  Ero prontissimo a rispondere al telefono al mio agente.  Ogni chiamata che ricevevo, indipendentemente da chi fosse, pensavo di essere stato scambiato.”

In seguito, Gordon ha parlato della squadra e di cosa può dare lui in campo.  L’ex Magic è un’ala molto atletica, brava sui due lati del campo, come da lui stesso dichiarato:

“Molto ha a che fare con la squadra, con il coaching staff, con l’organizzazione.  Penso che lo stile di gioco mi calzi a pennello.  Penso di poter aiutare molto i miei compagni in campo con le mie giocate.  Trarrò beneficio da questo nuovo inizio, ricominciando con un nuovo allenatore e dei nuovi compagni.”

“Il basket è uno sport bidimensionale.  Sono orgoglioso di me stesso difensivamente.  Sono arrivato nella lega come un giocatore atletico e difensivo.  Se posso aiutare la squadra a marcando alcuni dei migliori giocatori della lega, sono più che felice di farlo.  Sono consapevole che mi chiederanno di fare questo, sera dopo sera.  Adoro le sfide.”

Aaron Gordon non è stato l’unico arrivato dell’ultima ora in casa Denver Nuggets.  Al roster di coach Malone si è aggiunto anche Javale McGee.  Il tre volte campione NBA aveva già giocato a Denver tra il 2012 e il 2015.  In questa stagione, Aaron Gordon sta viaggiando con 14.6 punti, 6.6 rimbalzi e 4.2 assist di media a partita.

Leggi anche:

Mercato NBA, i Denver Nuggets chiudono per Aaron Gordon: i dettagli

NBA, Aaron Gordon conferma la richiesta di trade: “Sono stanco di perdere”

Mercato NBA, Lakers, Celtics e Knicks vicine ad Andre Drummond

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets