Seguici su

Hall of Famer

Hall of Fame NBA 2021: Pierce, Bosh e Webber tra i finalisti

La cerimonia si terrà a settembre di quest’anno

Chris Bosh

Sono 14 i finalisti candidati ad entrare nell’NBA Hall of Fame 2021 che si svolgerà a Springfield, Massachusetts, a settembre di quest’anno. E tra i grandi nomi presenti nella lista risaltano quelli di Chris Bosh, Paul Pierce e Chris Webber.

A parte Andrews, Johnson, Hardaway, Wallace e Webber, gli altri nove finalisti sono tutti alla loro prima candidatura.

Paul Pierce ha speso le sue prime 15 stagioni a Boston, prima di due rapide comparsate a Washington e a Los Angeles sponda Clippers. Coi Celtics ha vinto un anello ed un trofeo MVP delle Finals nel 2008. Occupa inoltre la seconda posizione come miglior scorer della franchigia dietro solo John Havlicek.

Chris Bosh, undici volte All-Star e due volte campione NBA, ha dovuto annunciare anzitempo il proprio ritiro nel 2016 a causa di problemi cardiaci. Dopo un inizio di carriera in maglia Raptors, ha concluso la sua avventura NBA coi Miami Heat.

Chris Webber è stato uno scorer notevole, ricordato soprattutto per i suoi successi collegiali e gli iconici Sacramento Kings dei primi anni ’00 che sfidarono più volte i Lakers di Kobe Bryant e Shaquille O’Neal per la supremazia nella Western Conference. Cinque volte All-Star nelle sue 17 stagioni NBA.

 

Leggi anche

Mercato NBA, Ersan Ilyasova firma con gli Utah Jazz

NBA, Paul George cambia idea su Lillard: “Il logo shot? Non è un tiro forzato”

NBA, Blake Griffin e le prime parole da nuovo giocatore dei Brooklyn Nets

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Hall of Famer