Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Vogel: “Minuti LeBron? Se vinciamo dormo sereno”

Vittoria larga per i Lakers contro gli Warriors

Frank Vogel lebron

Dopo le fatiche extra delle ultime settimane, LeBron James ha preso un po’ di fiato nella notte NBA contro gli Warriors. L’andamento della partita, sostanzialmente indirizzata già dopo i primi 12 minuti, ha permesso a coach Vogel di gestire con attenzione la rotazione dei suoi giocatori. Ne risulta un season-low per minuti giocati da LeBron James (24).

Un ulteriore motivo di soddisfazione per coach Vogel. Ecco le sue parole a Spectrum SportsNet

“Sicuramente dormo meglio la notte, questo senza dubbio. Vogliamo assicurarci la gestione migliore possibile. Lui vuole essere della partita e lo rispettiamo. Ci muoviamo a seconda della partita, di come sta andando, cercando di stare lontano dagli overtime [alza il tono ndr.], che sono stati il grosso problema a livello di minuti giocati ultimamente. Serate come questa dove si può contenere il minutaggio sono benvenute.”

Il commento di LeBron:

“In fin dei conti ci sono ragazzini che mi guardano giocare, leggono storie, si fanno portare dalla narrativa che si chiede se io sia stanco, soddisfatto dell’andamento delle cose. Non voglio dare loro delle scuse, a prescindere dalle circostanze. Si dà la vita in campo perché il gioco restituisce e ricambia. Ho una responsabilità che va oltre quando scendo in campo.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Giannis in formato MVP guida la rimonta Bucks sui Clippers, notte fonda a Houston

NBA, Kerr dopo i Lakers: “Partita da buttare nel WC”

Doc Rivers: “Se dovessimo cambiare il logo NBA, l’onore spetterebbe a Michael Jordan”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers