Seguici su

Charlotte Hornets

NBA, LaMelo Ball come Oscar Robertson: i numeri da rookie

Il rookie di Charlotte sta stupendo tutti

Lamelo Ball

Dopo un inizio traballante, LaMelo Ball sta convincendo tutto il popolo NBA della bontà del suo talento. Il rookie degli Charlotte Hornets, scelto alla numero 3 dello scorso Draft, sembra aver preso in mano la squadra di James Borrego registrando numeri certamente interessanti vista anche la sua giovane età. Secondo quanto riporta ESPN Stats & Info, infatti, il terzo dei fratelli Ball sta viaggiando ad un ritmo impressionante. Per fare un paragone: al pari di Oscar Robertson nella sua stagione da rookie.

LaMelo, infatti, sta registrando una media di 18 punti, 7 rimbalzi e 7 assist in una proiezione di 36 minuti sul parquet, pareggiando i numeri dello stesso Robertson nella stagione 1960-61. La sua media reale, invece, è pari a 15.0 punti, 6.1 rimbalzi e 6.1 assist in 28.5 minuti.

Il play ha saputo anche sfruttare l’assenza di Terry Rozier che gli ha permesso di giocare diverse partite da starter, prima di cedere nuovamente il ruolo al suo compagno di squadra. In ogni caso, l’apporto dalla panchina di LaMelo è decisamente importante per gli Hornets i quali stanno lottando ad Est per conquistarsi un posto ai Playoff.

Attualmente la squadra del North Carolina si trova in decima posizione con un record di 15-17, lontani 0.5 partite da Heat, Celtics, Knicks e Pacers. Sarà una seconda parte di stagione vitale per Charlotte. E con un LaMelo così tutto è possibile.

 

 

Leggi Anche

NBA, Draymond Green: tripla doppia da 19 assist contro Charlotte

NBA, LeBron James risponde ai commenti di Zlatan Ibrahimovic

NBA, i Thunder cambiano maglia nell’intervallo contro Atlanta

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets