Seguici su

News NBA

NBA, T’Wolves rimpiazzano coach Saunders, in arrivo Chris Finch da Toronto

Minnesota cambia guida a metà stagione

Saunders

Primo avvicendamento stagionale sulle panchine NBA. Dopo una prima metà di stagione alquanto travagliata, i Minnesota Timberwolves hanno sollevato dall’incarico di capo allenatore coach Ryan Saunders. Per il sostituto, forte il nome di Chris Finch, assistente nello staff di Nick Nurse ai Toronto Raptors. Le parti, scrive Adrian Wojnarowski di ESPN, dovrebbero giungere all’intesa per un contratto pluriennale nella giornata di oggi.

Finch ritrova ai Timberwolves il dirigente Gerson Rossas, con il quale ha già lavorato nella sua parentesi ai Rockets.

Saunders, ai Timberwolves dal 2014, prima da assistente e poi promosso al ruolo di guida tecnica, paga un avvio da incubo e segnato, va ricordato, dall’assenza prolungata di Karl-Anthony Towns e ora di D’Angelo Russell. Minnesota detiene a oggi il peggior record NBA (7-24).

Quello tra la famiglia Saunders e i Timberwolves resterà a ogni modo un legame molto forte nel segno del compianto Flip Saunders, da cui il figlio raccolse idealmente il testimone anni dopo.

Leggi anche:

Risultati NBA: i Nets ingranano la sesta contro Leonard e George, tracollo dei Celtics sulla rimonta vincente di New Orleans

 Celtics, Marcus Smart non tornerà prima dell’All-Star Game NBA

 Luka Doncic onesto: “Io titolare all’All-Star Game? Se lo meritava Lillard”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA