Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, Eric Bledsoe su Ingram: “So che è presto, ma è un MVP”

Il playmaker di NOLA è rimasto stupito dalla qualità del suo compagno di squadra

Ingram Brandon

Ancora una volta, Brandon Ingram è stato il leader scorer dei New Orleans Pelicans come accade più o meno regolarmente da un anno a questa parte. L’ala, nella vittoria contro i Toronto Raptors arrivata nella notte, ha messo a referto ben 31 punti con un discreto 8 su 17 dal campo di cui 4 su 8 dall’arco. Nell’ultimo minuto ha realizzato un 6/6 ai liberi che ha permesso alla sua squadra di avere la meglio sui canadesi con il risultato finale di 120-116.

Le qualità dell’ex Lakers cominciano ad essere chiare a tutti i suoi compagni di squadra, specialmente ai nuovi come Eric Bledsoe. Il playmaker di NOLA ha commentato in questo modo le potenzialità di Ingram:

“So che è presto, ma tutto quello che posso dire è MVP.”

Effettivamente, alla fine del 4° quarto, Ingram ha ricevuto alcuni cori “MVP” da parte dei 750 tifosi presenti allo Smoothie King Center. In 6 partite finora, il MIP e All-Star 2020, sta viaggiando con una media di 24 punti (46.6% dal campo, 42.1% da 3 punti), 6.8 rimbalzi e 5.3 assist. Parlare di un candidato al titolo di MVP resta molto prematuro, ma l’ex Laker ha già un tifoso in Eric Bledsoe.

Ai microfoni dei giornalisti è poi intervenuto lo stesso Ingram. Queste le sue parole riportate da ESPN:

“Mi sento molto a mio agio qui ai Pelicans. Devo fare quello che ci si aspetta da me, che si tratti di tirare, dare il passaggio giusto a un compagno di squadra o qualche altro effetto speciale. Devo pensare all’azione migliore, alla scelta migliore che posso fare. Abbiamo un record positivo? Penso che derivi dall’esperienza di una squadra. Ne abbiamo passate tante da quando abbiamo cominciato a giocare in questa lega. Qui a NOLA ho la possibilità di fare bene.”

 

 

Leggi Anche

NBA, Nick Nurse spiega perché ha punito Siakam nella scorsa partita

Risultati NBA: Phila continua a vincere! Super Ingram batte Toronto, ok Rockets senza Harden

NBA, Giannis Antetokounmpo commenta la nuova vittoria di Milwaukee

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans