Seguici su

Brooklyn Nets

Mercato NBA, James Harden vuole essere ceduto in una squadra da titolo

Secondo quanto riportano i media americani, il Barba vorrebbe essere ceduto altrove per lottare per il titolo

harden

La notizia era nell’aria da tempo, ma Shams Charania, con un tweet, l’ha sostanzialmente confermata: James Harden vuole cambiare aria. Il Barba – stanco delle ultime vicende legate agli Houston Rockets con il cambio di allenatore, cambio di GM e percependo la volontà di andarsene dello stesso Russell Wesstbrook – avrebbe intenzione di chiedere la trade e lasciare così il Texas. Sempre secondo il giornalista di The Athletic, sul giocatore c’è il forte interesse dei Philadelphia 76ers (ovviamente, dopo l’arrivo di Daryl Morey, ndr) e dei Brooklyn Nets.

I newyorchesi partirebbero leggermente avvantaggiati per la possibilità di Harden nell’andare a formare un trio fantascientifico con Irving e Durant. Inoltre i Nets, potrebbero mettere sul piatto diversi giovani interessanti. Da non sottovalutare comunque Philadelphia, un po’ più bloccata sotto questo punto di vista, che può giocarsi la carta Morey per arrivare in maniera prioritaria sul giocatore.

C’è, infine, da valutare anche l’intenzione di Houston, la quale avrà sempre l’ultima parola sulla fattibilità dell’operazione. Per ora la franchigia texana resiste ad ogni assalto esterno con la volontà di trattenere sia Harden che Westbrook fino, almeno, alla prossima trade deadline e valutare l’andamento della squadra nella prossima regular season.

 

Leggi anche:

NBA, Dallas Mavericks cauti sul rientro di Porzingis

Mercato NBA, DeMar DeRozan rimane agli Spurs: sfrutta la player option

Mercato NBA, Kentavious Caldwell-Pope declina la player option: sarà free agent

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets