Seguici su

L.A. Clippers

NBA, caos Clippers: giocatori irritati dal trattamento da star riservato a Kawhi Leonard

Lo spogliatoio dei Clippers non sembra essere il posto più tranquillo del mondo

Leonard

Con gli arrivi di Kawhi Leonard e Paul George, i Los Angeles Clippers si preparavano a recitare il ruolo di contender nella stagione 2019/2020. La rimonta subita dai Nuggets ha però sconvolto i piani. Doc Rivers ha salutato L.A. e lo spogliatoio è diventato una polveriera.

Il primo sommerso dalle critiche è stato Paul George. Oltre che dalla stampa, PG è stato preso di mira anche dai compagni, che poco hanno apprezzato le prediche fatte dal giocatore appena dopo l’eliminazione. Diverse voci hanno infatti raccontato di compagni poco propensi ad ascoltare George, dopo le pessime prestazioni ai Playoff.

Ma non è finita qui. Anche l’altra stella dei Clippers, Kawhi Leonard, sembra essere stato oggetto di critiche da parte dello spogliatoio. Forte del suo status di superstar assoluta, Kawhi ha potuto godere di diversi privilegi. Privilegi che, però, sembrano essere stati mal digeriti da qualcuno.

In particolare, i nomi degli scontenti sarebbero quelli di Patrick Beverley, Lou Williams e Montrezl Harrell. Insomma, i senatori del vecchio spogliatoio. I tre sembrerebbero non aver visto di buon grado tutto il load management riservato a Kawhi, né la possibilità riservatagli di abitare a San Diego. Cosa che, spesso e volentieri, ha costretto i compagni a sopportare i ritardi di Leonard per i voli di squadra.

La direzione della franchigia sembra comunque rimanere la stessa. Testimonianza è la decisione di assumere un coach come Tyronn Lue, conosciuto (e apprezzato dai giocatori) proprio per la sua tendenza a lasciare diverso “spazio di manovra” alle stelle della squadra.

 

Leggi anche:

Morey saluta i Rockets: “È il momento giusto”

Contratto collettivo: NBA e NBPA rinviano la deadline al 30 ottobre

Dwight Howard nel mirino dei Golden State Warriors

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers