Seguici su

L.A. Clippers

NBA, la reazione di Paul George alla sconfitta con Denver ha stupito i suoi compagni

Le parole di George dopo Gara 7 hanno infastidito qualche compagno

paul george

La reazione di Paul George dopo Gara 7 persa dai suoi LA Clippers contro i Denver Nuggets, ha lasciato disorientati i suoi compagni di squadra. Secondo Shams Charania di The Athletic, gli altri giocatori dei Clippers non hanno apprezzato le affermazioni di George nel post-partita. Il noto giornalista ha provato a ricostruire ciò che è accaduto nello spogliatoio dopo Gara 7. Ecco le sue parole:

“Nello spogliatoio, dopo la partita, Paul George stava pregando i compagni di mantenere l’impegno preso, di tornare ai Clippers durante l’offseason per tentare un’altra corsa playoff. I suoi discorsi hanno attirato sconcerto e qualche occhiataccia, secondo le mie fonti. Questo perché le parole di George non sono state sostenute dai fatti durante la serie. Inoltre in squadra ci sono molti free agent con decisioni importanti da prendere. George ha segnato 10 punti con 4 su 16 al tiro e 2 su 11 da tre punti nella sconfitta di Gara 7 .”

Charania ha inoltre riportato che Paul George avrebbe avuto dei diverbi con alcuni compagni. In particolare, avrebbe avuto uno scontro con Montrezl Harrell. Questo caso non è stato l’unico. Infatti, la guardia sarebbe stata richiamata dai suoi compagni a causa della sua mancanza di responsabilità nei momenti importanti dei match.

In casa Clippers la situazione non è delle più rosee. Paul George non ha attirato solo le critiche dei compagni, ma anche, e soprattutto, quelle degli addetti ai lavori. La posizione dell’ex Indiana potrebbe essere a rischio, anche se al momento sono solo speculazioni. Per il momento George e Leonard sembrano destinati a un’altra stagione insieme. La prossima, comunque, potrebbe essere l’ultima, con la free agency 2021 che incombe sui loro contratti e sul futuro dei Clippers.  

 

Leggi anche:

NBA, Nikola Jokic sul tiro di Davis: “Sapevamo che andavano da lui o LeBron”

NBA, Rajon Rondo spiega perché ha scelto Anthony Davis per l’ultimo tiro

 Playoff NBA: il game-winner di Anthony Davis regala Gara 2 ai Lakers!

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers