Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA, prove di rinnovo in atto tra Dragic e gli Heat

Il risultato della professionalità di un fuoriclasse

Miami heat

Dopo una stagione impreziosita da risultati sorprendenti, i Miami Heat sentono la comprensibile necessità di trattenere la maggior parte dei componenti del proprio roster.

A tal proposito, secondo quanto riferito da Shams Charania di The Athletic, Goran Dragic e la dirigenza degli Heat sembrerebbero mutualmente interessati a continuare il percorso insieme.

L’MVP degli Europei 2017 sarà unrestricted free agent non appena aprirà la offseason 2020, ma questa condizione non dovrebbe creare complicazioni insormontabili alla franchigia della Florida, nonostante quest’ultima stia liberando più spazio salariale possibile per tentare l’assalto a Giannis Antetokounmpo nel 2021.

Trattenere lo sloveno sarebbe l’ennesima operazione oculata ad opera di Pat Riley. Nonostante il suo ruolo sia stato ridimensionato ad inizio stagione, Dragic ha saputo aspettare con encomiabile professionalità il proprio momento, arrivato puntuale con l’inizio dei Playoff. Dopo essere tornato in quintetto in questa circostanza, Dragic ha messo a referto 20.9 punti, 4.7 assist  e 4.2 rimbalzi nell’arco delle prime tre serie, salvo poi essere tragicamente nuociuto da uno strappo alla fascia plantare occorso in Gara 1 delle NBA Finals.

 

Leggi anche:

NBA, caos Clippers: giocatori irritati dal trattamento da star riservato a Kawhi Leonard

NBA, Morey saluta i Rockets: “È il momento giusto”

Contratto collettivo: NBA e NBPA rinviano la deadline al 30 ottobre

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020