Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Barkley su Durant: “Deve dimostrare di saper portare una squadra al titolo”

Se KD35 dovesse riuscire a vincere un titolo con i Brooklyn Nets potrebbe arrivare il momento della consacrazione definitiva per lui

Kevin Durant

Gli effetti della scelta di Kevin Durant di aggregarsi ai Golden State Warriors si sentono ancora oggi. Nel 2016 Durant, dopo aver mancato di pochissimo le Finals con gli Oklahoma City Thunder perdendo proprio contro i Golden State Warriors, firmò un contratto con i Dubs che sancì la nascita di una delle squadra più talentuose e forti di tutti i tempi. Con KD in maglia gialloblu, gli Warriors hanno collezionato 3 finali NBA in tre anni, 2 delle quali vinte.

Charles Barkley, leggenda della NBA ora analista sportivo, ha affermato che Kevin Durant ora ha un’ottima chance di dimostrare che può portare una squadra a vincere il titolo. I Brooklyn Nets potrebbero essere la squadra con la quale KD potrebbe vincere il suo terzo anello.

Nei piani di Durant c’è sicuramente quello di poter vincere un titolo con i Nets. La dirigenza ha costruito un ottimo roster, aggiungendo intorno a lui gente come Kyrie Irving e DeAndre Jordan, così come giovani comprimari di buon livello.

In ogni caso, in quel di Brooklyn, rimane ancora qualche dubbio sulla condizione fisica di Kevin Durant (ha saltato tutta la stagione per riprendersi da un infortunio al tendine di Achille) e sull’alchimia di squadra. Inoltre ci sarà da testare la reale efficacia di un nuovo allenatore come Steve Nash.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Tyler Herro registra un nuovo record per un rookie ai Playoff

Road to NBA Draft 2020: Tyler Bey

Road to NBA Draft 2020: Tyrese Haliburton

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets