Seguici su

Brooklyn Nets

Mercato NBA, gli Houston Rockets interessati a Kenny Atkinson

Gli Houston Rockets sono alla caccia del capo allenatore per la prossima stagione e sembrano interessati all’ex coach dei Nets

kenny atkinson

Gli Houston Rockets sono interessati a Kenny Atkinson come coach per la prossima stagione. Ai Rockets il ruolo di capo allenatore è al momento libero, dopo la separazione da Mike D’Antoni. I dirigenti dei Rockets hanno avuto un colloquio con Atkinson in settimana.

Gli Houston Rockets hanno avuto colloqui anche con diversi assistenti allenatore. La franchigia texana sembra interessata anche a Stephen Silas, dei Dallas Mavericks; a Wes Unseld Jr., dei Denver Nuggets e a David Vanterpool, dei Minnesota T’Wolves. Questi rumors fanno pensare a una rivoluzione in arrivo in arrivo in casa Rockets, almeno per quanto riguarda lo staff tecnico.

Kenny Atkinson ha iniziato la sua carriera NBA proprio a Houston, nel 2007.  Il suo primo incarico fu come direttore dello sviluppo giocatori. Continuò il suo viaggio in NBA prima a New York, con i Knicks, poi ad Atlanta. In entrambi i casi fu vice allenatore. Atkinson ha debuttato in NBA come capo allenatore con i Brooklyn Nets, nel 2016. È riuscito a risollevare la franchigia, che veniva da anni di magra, dovuti alla scellerata trade del 2013, con la quale ottennero Pierce e Garnett vendendo il proprio futuro.

La stagione 2018-2019 fu la migliore per Atkinson. I Nets tornarono dopo anni ad avere un record positivo e a giocare i playoff.  La stagione 2019-2020 doveva essere quella della consacrazione, sia per la franchigia che per l’allenatore. Oltre a Kevin Durant, lungodegente, s’infortunò anche Kyrie Irving, ridimensionando le ambizioni della franchigia. Atkinson fu sollevato dall’incarico a marzo, con un record di 28-34. La causa dell’esonero è imputabile al cattivo rapporto tra il coach e le due star. Irving non vedeva di buon occhio Atkinson, che a sua volta non era entusiasta della prospettiva di allenare Kyrie e Durant.

La domanda da porsi, in caso di assunzione, è: riuscirà Atkinson a gestire due personalità come quelle di James Harden Russell Westbrook?

 

Leggi anche:

NBA, JR Smith: “Potevo diventare professionista in 3 o 4 sport diversi”

Road to NBA Draft 2020: Cole Anthony

NBA Finals: Goran Dragic ancora in dubbio per Gara 5

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets