Seguici su

Houston Rockets

NBA: Westbrook lascia 8 mila dollari di mancia allo staff dell’hotel nella bolla

Il bel gesto di Westbrook è andato a premiare i lavoratori che hanno permesso di mettere in piedi l’ambiziosa bolla di Orlando

Westbrook

La post-season degli Houston Rockets si è conclusa già da qualche tempo, dopo la sconfitta rimediata alle semifinali di Conference contro i Los Angeles Lakers. Harden, Westbrook e soci hanno lasciato la bolla di Orlando per fare ritorno alle loro abitazioni, ma non senza pensare a tutti quelli che hanno lavorato duramente per rendere possibile l’ambizioso progetto messo in piedi dalla NBA.

Per esprimere gratitudine verso lo staff dell’hotel in cui ha alloggiato per due mesi, Russell Westbrook ha deciso di lasciare come mancia la cifra di 8mila dollari. Un gesto di generosità che verrà sicuramente apprezzato:

“Si sono presi cura di noi in maniera eccezionale. Hanno impiegato tempo ed energie per svolgere il loro lavoro ad alto livello. [La mancia] È stata la cosa giusta da fare, sono contento di averla lasciata”

Westbrook non è nuovo a questi gesti di altruismo. Nella stagione 2014/2015 vinse il premio della NBA, il “Cares Community Assist Award”, per il suo lavoro nella comunità dell’Oklahoma. Inoltre la sua “Why Not? Foundation” svolge da tempo attività di solidarietà.

Leggi anche:

44 triple da rookie ai Playoff: nessuno come Tyler Herro

Metta World Peace: “Queste Finali sono le più dure di sempre”

NBA, Anthony Davis dopo la vittoria in Gara 4: “LeBron è il nostro leader”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets