Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, tante novità in casa Atlanta Hawks

Ad Atlanta inizia il mini camp dopo i sei mesi di stop dettati dall’emergenza Coronavirus e c’è anche l’arrivo di un nuovo membro della dirigenza

Atlanta Hawks

Dopo più di 5 mesi di stop dettati dall’emergenza Covid-19, gli Atlanta Hawks possono ritornare finalmente a giocare, o almeno ad allenarsi in partite 5 contro 5. Come le altre otto squadre escluse dalla bolla, anche gli Hawks non hanno potuto riscendere in campo nella stagione NBA 2020/21 né hanno potuto allenarsi insieme. Ma anche per loro è finalmente iniziato il mini-camp organizzato dalla società per riprendere con gli allenamenti in preparazione della prossima stagione.

Sono diverse le assenze per questo camp, il quale non è però obbligatorio per i giocatori. Non ci sono il veterano Dewayne Dedmon e i quattro free agents della prossima stagione: Damian Jones, Jeff Teague, DeAndre’ Bembry e Treveon Graham. Quattro sono anche i giocatori aggregati dai College Park Skyhawks, la squadra di sviluppo in G League degli Atlanta Hawks.

Del camp ha parlato anche Travis Schlenk, General Manager degli Hawks:

“Penso che il nostro obiettivo più grande di questo camp sia riuscire a riavere i nostri giocatori tutti insieme, ricostruendo un po’ la chimica di squadra. Sarà anche la prima volta che Clint [Capela] potrà allenarsi insieme ai suoi nuovi compagni. Sarà una gran cosa per noi. Ma sarà anche la prima volta per i nostri giovani, che non hanno potuto giocare insieme da marzo. Quindi siamo semplicemente contenti di essere di nuovo tutti insieme e lavorare per costruire la giusta chimica per la prossima stagione”

Le novità in casa Hawks non sono però finite. La dirigenza di Atlanta ha annunciato l’arrivo di Landry Fields come nuovo Assistant GM.

Nei suoi cinque anni in NBA, Fields ha giocato con i New York Knicks e i Toronto Raptors dal 2010 al 2015. Appese le scarpe al chiodo, Fields è stato scout del college per i San Antonio Spurs dal 2016 al 2018, venendo nominato nel 2019 General Manager degli Austin Spurs in G League. Nella sua carriera a New York Fields era riuscito a vincere due volte il premio di Rookie del mese, venendo poi scelto per il primo quintetto dei Rookie alla fine della stagione 2010/2011.

 

Leggi anche:

Trae Young firma ufficialmente per Klutch Sports

NBA, Vince Carter si ritira: “Ho ufficialmente chiuso con il basket”

Clint Capela: “Finalmente sto bene, voglio dimostrare il mio valore con gli Hawks”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks