Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Michael Beasley ha il coronavirus: Brooklyn perde un altro pezzo

Il giocatore si era unito ai newyorchesi solo una settimana fa

mercato nba

Sfortuna senza limiti per i Brooklyn Nets. Secondo quanto riportato da Shams Charania, infatti, la franchigia newyorchese dovrà rinunciare in questa ripresa stagionale a Michael Beasley poiché il suo tampone è risultato positivo al test sul Coronavirus. Il giocatore, firmato non più tardi di una settimana fa, era arrivato per colmare le numerose assenze in casa Nets. La compagine guidata da Vaughn aveva infatti annunciato il forfait di Irvin, Durant, Jordan, Dinwiddie, Claxton e Prince.

Beasley, a questo punto, non entrerà all’interno della bolla di Orlando per completare la sua guarigione a casa. Da capire, ora, quando e se il giocatore potrà tornare a disposizione di Brooklyn in un breve lasso di tempo oppure se la sua stagione sarà già finita. La sensazione è che i Nets cercheranno un substitute player in extremis per ovviare al posto in roster perduto.

Ricordiamo, inoltre, come il front office dei newyorchesi abbia firmato negli scorsi giorni anche Jamal Crawford.

 

Leggi Anche

NBA, Anche Harrison Barnes positivo al Covid-19

I 15 migliori giocatori NBA della stagione 2019-2020

NBA, 2 giocatori su 322 positivi al coronavirus

Commento

Commento

  1. Luchinho

    16/07/2020 11:52

    Non vorrei essere negli uffici dei Nets in questi giorni

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets