Seguici su

News NBA

La proposta di Cuban: coinvolgere tutte e 30 le squadre per i Playoff NBA

Il patron dei Mavericks propone di far scontrare le ultime classificate in un mini-torneo per decidere gli ultimi spot per i Playoff

Mark Cuban

La NBA sembra decisamente orientata sul riprendere a giocare. In questi giorni si stanno facendo diverse proposte: sul luogo dove disputare eventuali Playoff; sul come, con quale formula e con quali squadre, magari mischiando le Conference; sul quando, con una finestra temporale che sembra indicare fine luglio come il periodo più adatto.

Per includere più squadre possibili in modo da rispettare i contratti televisivi già in essere, Mark Cuban ha fatto una sua proposta per creare una formula di qualificazione il più coinvolgente possibile.

La proposta vede una qualificazione immediata per le prime 10 squadre di ogni Conference. Le 20 squadre verrebbero poi riclassificate in base al record, indipendentemente da Est e Ovest. Le ultime piazzate si giocherebbero poi gli ultimi posti disponibili attraverso un mini torneo: 17esima contro 20esima e 18esima contro 19esima, i cui vincitori poi andrebbero a scontrarsi contro 15esima e 16esima, per trovare le ultime due qualificate.

Tutte le squadre, ad eccezione dei Minnesota Timberwolves e dei Golden State Warriors, già escluse aritmeticamente per il record troppo negativo, avrebbero la possibilità di raggiungere il decimo posto della propria conference. Ad Est, ad esempio, anche Cavs e Hawks potrebbero giocarsi le loro carte, visto che sono a sole 4W dal decimo posto occupato da Charlotte.

Cuban ha definito la proposta come “Equa e coinvolgente”.

Leggi anche:

Michael Jordan si sarebbe rifiutato di giocare per il Dream Team se ci fosse stato Isiah Thomas

Morte George Floyd, le reazioni del mondo NBA

John Wall è pronto: “Sono al 110%”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA