Seguici su

News NBA

I Brooklyn Nets favoriti al titolo NBA 2020 secondo i dati delle scommesse

Brooklyn solletica la fantasia di bookmakers e scommettitori

brooklyn nets logo

I Brooklyn Nets, sicuramente tra i vincitori del mercato estivo 2019 con il merito di aver registrato le firme altisonanti di Kevin Durant  e Kyrie Irving, apparivano nei mesi passati come una seria contendente al titolo NBA 2021, sfregiati dagli infortuni gravi delle due stelle che hanno compromesso questa stagione, ma potenzialmente inarginabili al loro ritorno in campo nella prossima.

La sospensione temporanea della stagione NBA e quindi il suo epilogo posticipato hanno rimescolato parecchie carte, perfino nel settore delle scommesse : cifre alla mano fornite da Las Vegas, in tantissimi stanno puntando su una vittoria del titolo NBA 2020 da parte dei Brooklyn Nets, anticipando quindi drasticamente quel pronostico secondo cui un gonfalone celebrativo dovrebbe essere issato fino alle volte del Barclays Center nel 2021.

Sempre facendo chiaro riferimento alle statistiche, la franchigia è la seconda più gettonata, a partire dall’interruzione della stagione, per la vittoria finale. Solamente i Los Angeles Lakers, leader della Western Conference, hanno registrato dal mese di marzo un numero più alto di puntate.

Alex Schiffer di The Atletic ha dichiarato quanto segue in merito alla vicenda:

L’idea che Kevin Durant e Kyrie Irving tornino già in campo alla ripresa di questa stagione è stata ingenerata dal lungo stop che sta coinvolgendo la NBA, interruzione che potrebbe giovare ai due consentendo loro ulteriore tempo di recupero. Un numero non indifferente di scommettitori e bookmakers in queste settimane ha ritenuto possibile un subitaneo ritorno in campo in contemporanea delle due stelle dei Nets, tanto fulmineamente efficace da permettere già la vittoria del titolo. Più si protrae la sospensione, più è probabile che i due possano effettivamente tornare.”

E’ doveroso al tempo stesso segnalare che i Nets non hanno comunicato nulla di ufficiale circa il ritorno in campo dei loro fuoriclasse: KD è alla prese con la riabilitazione del tendine d’Achille, in seguito all’infortunio occorso durante le passate NBA Finals, mentre Uncle Drew sta recuperando dall’operazione subita alla spalla, entrambi privi di ipotizzabili date di ritorno sul parquet.

Leggi anche:

La proposta di Cuban: coinvolgere tutte e 30 le squadre per i Playoff NBA

NBA, Alex Caruso torna sull’incontro con Rihanna e racconta l’atmosfera di L.A.

Morte George Floyd, le reazioni del mondo NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA