Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Mark Cuban risponde a Shaquille O’Neal e Charles Barkley

Il proprietario dei Dallas Mavericks è dalla parte dei giocatori, ed è volenteroso di portare a termine la stagione NBA, nonostante il parere negativo delle due leggende

Mavs-Mark-Cuban-Charles-Barkley-Shaquille-O'Neil

Mark Cuban, proprietario dei Dallas Mavericks, ha risposto alle parole di Shaquille O’Neal e Charles Barkley. I due opinionisti hanno sostenuto la necessità di cancellare questa stagione. Secondo Barkley, giocare ora sarebbe troppo pericoloso.  Ecco le sue parole a ESPN: 

“E’ troppo pericoloso, non c’è sicurezza, non ho idea di come si possa riprendere in sicurezza. Non si possono mettere i lavoratori degli hotel in una bolla. Per esempio i lavoratori del servizio in camera, non puoi metterli in una bolla. E non credo i giocatori vogliano stare chiusi in hotel per due mesi di fila. Non si può lasciare l’hotel per andare a mangiare qualcosa, devi essere sempre preoccupato per il virus. Dovrebbero cancellare la stagione.”

Anche Shaquille O’Neal ha parlato della stagione, ai microfoni di USA Today:

“Penso debbano cancellare la stagione. Tutti quanti tornano a casa, rimangono sani, e si ricomincia l’anno prossimo. Basta solamente cancellare la stagione. Solo cancellarla. Provare a ricominciare e fare una corsa playoff? Qualsiasi squadra vinca in questa stagione, avrà un asterisco. Nessuno riceverebbe il dovuto rispetto. Cosa succederebbe se una squadra non adeguatamente attrezzata si avvantaggiasse del nuovo format dei playoffs? Nessuno la rispetterebbe. Quindi eliminate tutto. Preoccupatevi della salute dei lavoratori e dei tifosi. Torniamo l’anno prossimo.”

Il proprietario dei Mavs ha risposto così:

“Adoro questi ragazzi, ma hanno torto. La gente ha voglia di pagare. C’è una stagione da terminare.”

Il pensiero di Mark Cuban è condiviso dai giocatori NBAIl commissioner Adam Silver sarà presto chiamato a decidere sul futuro della stagione. Entro 2/4 settimane annuncerà in caso la ripresa, con il resto delle partite che probabilmente si terranno in una location unica, una per ogni Conference. Le città indicate al momento sono Las Vegas Orlando.

 

Leggi anche:

La NBA dal 2021 abbandonerà i palloni Spalding

NBA, per quale motivo gli occhi di Michael Jordan risultano gialli?

NBA, La “Mamba Sports Academy” fondata da Kobe Bryant cambia nome

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks