Seguici su

Miami Heat

NBA, Steve Kerr: “Adebayo mi ricorda Draymond Green”

Dopo la convocazione all’All-Star Game, continuano gli apprezzamenti per il centro degli Heat

bam adebayo

Tra i giocatori rivelazione di questa prima metà di stagione NBA c’è senza dubbio Bam Adebayo. Il lungo dei Miami Heat sta sorprendendo tutti, tanto da guadagnarsi la convocazione per l’All-Star Game, e riscuotendo elogi da molti addetti ai lavori all’interno della lega. Tra gli estimatori del numero 13 degli Heat c’è Steve Kerr.

Il coach dei Golden State Warriors ha espresso tutta la sua ammirazione per il prodotto da Kentucky al termine della partita che ha visto i suoi ragazzi sconfitti da Miami.

“Il playmaking è la qualità che li accomuna maggiormente. È raro vedere un lungo che difende il pitturato in maniera eccelsa, gestire la palla ottimamente. Bam sta avendo una stagione fantastica e non è un caso che Miami stia giocando in maniera molto simile a quanto abbiamo fatto noi negli ultimi 5 anni. Bam è il cuore della squadra, come lo è stato Draymond per noi: credo sia un buon paragone”

Nelle 53 partite finora disputate, Adebayo ha fatto registrare 16 punti (con il 58.2% al tiro) 10.4 rimbalzi e 4.9 assist di media, in 34.6 minuti di utilizzo. Medie ragguardevoli e notevolmente migliorate rispetto alla scorsa stagione, conclusa a 8.9 punti e 7.3 rimbalzi di media.

Leggi anche:

Risultati NBA: 15 vittorie di fila per Toronto! Bene anche Lakers, Bucks e Heat

NBA, Andre Iguodala torna nella Baia: “Questa sarà per sempre casa mia”

Mercato NBA, Kidd-Gilchrist firma con i Dallas Mavericks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat