Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Gerald Green tagliato dai Denver Nuggets

L’ex Rockets non ha mai giocato una partita in stagione a causa di un infortunio al piede sinistro

Green

Gerald Green è stato tagliato dai Denver Nuggets, dopo che lo avevano acquistato in estate dagli Houston Rockets.

Come riporta Harrison Wind di DNVR.Com, i Nuggets hanno deciso di non puntare più sulla guardia tiratrice.

Green non ha mai giocato in questa stagione per colpa di una frattura al piede sinistro: l’ex giocatore di Houston la scorsa stagione ha giocato 73 partite con i Rockets con una media di 9,2 punti e 2,5 rimbalzi a  partita, tirando con il 40% dal campo, il 35% da 3 punti e ben l’83,8% dal tiro libero.

Arrivato in NBA direttamente dal liceo Green, 34 anni, ha vestito la maglia di molte franchigie, tra cui Boston, Minnesota, Indiana, Miami e Houston: in 658 partite giocate ha una media di 9,7 punti e 2,5 assist.

La scorsa estate, prima della cessione, i Rockets hanno firmato Green con un contratto di un solo anno a 2,6 milioni di dollari.

Visto l’impossibilità di utilizzarlo in questa stagione Denver ha deciso di tagliarlo fuori dal proprio roster, guadagnando così uno slot libero.

I Nuggets, terzi in classifica della Western Conference grazie allo score di 36 vittorie e 16 sconfitte, affronteranno questa notte i Phoenix Suns (ex squadra di Green) in trasferta, con la voglia di consolidare il loro posizionamento in classifica.

 

LEGGI ANCHE: 

NBA, Isaiah Thomas ringrazia gli Wizards; Boston prossima destinazione?

Andre Drummond al vetriolo sui Pistons: “In NBA non c’è lealtà!”

Risultati NBA: Portland cade a Utah e Lillard è una furia con gli arbitri! Crollo Houston a Phoenix, Beal la vince allo scadere

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets