Seguici su

Dallas Mavericks

Mercato NBA, i Golden State Warriors cedono Willie Cauley-Stein

Il giocatore si accasa in Texas

Come riferito da Adrian Wojnarowski di ESPN, i Golden State Warriors hanno aperto le danze del mercato, spedendo Willie CauleyStein ai Dallas Mavericks.

In cambio del centro ex Kings, la franchigia texana ha sacrificato una seconda scelta per il prossimo Draft, precedentemente di proprietà degli Utah Jazz.

Con questo scambio, i Dallas Mavericks sopperiscono la prematura assenza di Dwight Powell, la cui stagione era finita martedì nella gara con i Los Angeles Clippers a seguito della rottura del tendine d’Achille.

Considerato ormai fuori dal progetto tecnico Warriors, con questa trade la franchigia californiana ha evitato la possibilità che il contratto del giocatore, in caso di mancato scambio da qui alla dead tradeline, rischiasse di rimanere a bilancio anche per la successiva stagione.

Nelle 41 gare disputate con Golden State in questa stagione, Willie Cauley-Stein ha collezionato una media di 7 punti, 6 rimbalzi e una stoppata in 23 minuti.

A seguito di questo scambio, Dallas ha annunciato l’intenzione di rinunciare al centro Justin Patton, che era stato acquisito in uno scambio ufficializzato venerdì in cambio di Isaiah Roby.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: season-high per Westbrook e Houston vince, Milwaukee non smette di vincere

NBA Paris Game, le parole di Michael Jordan, Adam Silver e Marc Lasry

NBA, Antetokounmpo: “Zion? Sarà una bestia, ma deve procedere con calma”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks