Seguici su

Houston Rockets

Westbrook, ritorno da brividi a OKC

Nonostante la sconfitta, per la guardia dei Rockets è stata una serata ricca di emozioni

Westbrook

Ieri sera Russell Westbrook è ritornato, per la prima volta da avversario, alla Chesapeake Energy Arena, dopo che in estate aveva lasciato OKC per trasferirsi a Houston e vestire la maglia dei Rockets.

Come riporta Tim MacMahon di ESPN, il ritorno di Westbrook è stato ricco di emozioni: tutto è iniziato quando, prima della lettura del quintetto iniziale dei Rockets, i padroni di casa hanno proiettato sugli schermi un video tributo dedicato al loro ex beniamino.

https://twitter.com/NBAonTNT/status/1215463966622642176

Westbrook, visibilmente emozionato, ha ringraziato i tifosi di OKC che, in segno di devozione e amore, hanno intonato più volte il coro: “MVP! MVP! MVP!“.

Al termine della partita, sempre come riporta ESPN, il la guardia degli Houston Rockets ha raccontato le emozioni che ha provato durante la serata:

“Mi sono sentito a casa: l’organizzazione, Sam Presti e Mr. Bennett hanno fatto un ottimo lavoro. Questi sono i migliori tifosi del mondo. Sono stato qui a OKC per tanto tempo dove ho lasciato dei bellissimi ricordi e ho conosciuto persone fantastiche. É stato un ritorno molto, molto speciale” 

https://twitter.com/NBAonTNT/status/1215464215206477824

Anche Paul George qualche settimana fa era tornato alla Chesapeake Energy Arena, dove aveva ricevuto un buona accoglienza, ma certamente non paragonabile a quella ricevuta da Westbrook. Della serata ha parlato anche James Harden:

“Oklahoma ha mostrato un amore folle nei confronti di Russell e per tutto ciò che ha fatto in questi 11 anni che è stato qui. É stata una cosa bellissima da vedere” 

La bella accoglienza ricevuta da Westbrook da parte dei suoi ex tifosi ha messo in secondo piano la sconfitta subita dagli Houston Rockets per 92-113: il numero 0 dei texani ha chiuso la partita con 34 punti, 2 rimbalzi e 5 assist, seguito da James Harden con 17 punti, 3 rimbalzi e 3 assist. Nei padroni di casa brilla la stella del nostro Danilo Gallinari, autore di 23 punti, 11 rimbalzi e 4 assist.

 

LEGGI ANCHE:  

Risultati NBA: OKC rovina il ritorno a casa di Westbrook. Philly batte Boston anche senza Embiid, crollo Blazers a Minneapolis

NBA All-Star Game, il secondo aggiornamento sulle votazioni

NBA, primi allenamenti con la squadra per Kyrie Irving: torna in campo la settimana prossima?

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets