Seguici su

Injury Report

NBA, Frank Kaminsky fuori a tempo indeterminato

Kaminsky, dopo l’infortunio del 28 Dicembre, è stato considerato fuori a tempo indeterminato dai Phoenix Suns.

kaminsky

Stagione iniziata nel peggiore dei modi per i Phoenix Suns nel reparto lunghi. Dopo la squalifica di Ayton infatti, la società dell’Arizona dovrà fare a meno anche di Frank Kaminsky.

Col rischio che l’infortunio si protragga per molto tempo. Il prodotto di Wisconsin infatti è stato considerato dai Suns fuori a tempo indeterminato, a causa del problema che lo tiene fermo dal 28 Dicembre. L’ex centro degli Charlotte Hornets ha dovuto festeggiare il nuovo anno senza i suoi compagni a causa di una frattura da stress della rotula destra.

La prognosi a tempo indeterminato viene data quando si ha la certezza di almeno un mese di infortunio.  Non certo una bella notizia, né per i fantallenatori NBA, né per la dirigenza di Phoenix. Kaminsky infatti, al primo anno in maglia Suns, quest’anno ha viaggiato a una media di 11 punti e 5 rimbalzi in 22 minuti a partita.

Kaminsky è entrato nel mondo NBA nel 2015, quando gli Charlotte Hornets lo hanno preso come nona scelta assoluta al Draft. Dopo 4 anni con i calabroni, in cui ha raggiunto i play off sono nell’anno da rookie, Kaminksy quest’anno ha firmato un biennale con i Suns da dieci milioni di dollari. Però, nonostante il cambio di casacca e i nuovi compagni di squadra, il giocatore in questa stagione aveva fin qui offerto le medie più alte della sua carriera NBA.

Ancora una volta sarà Baynes a fare a gli straordinari. Il centro ex Boston, diventato fondamentale nello scacchiere Suns, dopo la squalifica di Ayton, dovrà contribuire a coprire anche questa nuova assenza, dovendo attingere a tutta la sua esperienza.

I Phoenix Sun, attualmente decimi, hanno due sconfitte in più rispetto agli ottavi in classifica, i San Antonio Spurs. Ma anche due partite in più giocate. I play off quindi, rimangono ancora un obbiettivo concreto. Magari con un aiuto dal mercato di gennaio, e dalla dea bendata.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: tripla doppia per Harden e Houston supera Phila; Anthony Davis ne segna 46 affondando i Pelicans

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report