Seguici su

Miami Heat

NBA, Jimmy Butler lascia Air Jordan: pronto un nuovo accordo?

La stella dei Miami Heat ha ricevuto l’interesse da parte di Puma e New Balance pronte a buttarsi sul mondo NBA

butler

Jimmy Butler e Brand Jordan hanno deciso la rescissione consensuale del contratto che teneva legato il giocatore dei Miami Heal al marchio d’abbigliamento controllato da Nike. La separazione è avvenuta con 10 mesi d’anticipo rispetto all’accordo originario che era in scadenza il 30 settembre 2020.

Ora la guardia ex Chicago è uno dei pochi giocatori, tra i big, ad essere rimasto senza un accordo di sponsorship. Le prossime settimane saranno importanti per l’atleta proprio sotto questo fronte poiché il suo agente è già in contatto con altri brand per capire le potenziali offerte sul tavolo da poter valutare.

Scelto durante il Draft del 2011, Butler ha saputo ritagliarsi un ruolo da primo piano nei Bulls nel corso del tempo, tanto da firmare un accordo con Adidas durante i suoi primi 3 anni di carriera. Al termine dell’accordo, Butler ha lasciato il noto marchio d’abbigliamento tedesco per firmare con il brand di Jordan che gli garantiva un 75% di entrate in meno.

Secondo quanto riporta ESPN, sulla guardia pare ci sia il forte interesse di Puma e New Balance, vogliose di rimettersi in carreggiata dopo aver snobbato gli atleti NBA nel corso dell’ultimo decennio. Da non sottovalutare anche Li-Ning, brand che è riuscito a chiudere accordi con D-Wade (sta per disegnare le sue scarpe in collaborazione col brand) e D’Angelo Russell.

In questa stagione Butler è sceso in campo 29 volte con la maglia di Miami facendo registrare una media di 20.8 punti + 6.6 rimbalzi + 6.6 assist a partita, ricevendo peraltro un riconoscimento di ‘miglior giocatore della settimana ad Est’ verso inizio dicembre dopo aver trascinato i suoi a suon di 27.5 punti + 9 rimbalzi + 7.5 assist a partita.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, New Orleans Pelicans: Zion Williamson torna ad allenarsi con la squadra

NBA, Los Angeles Clippers: infortunio per Paul George

NBA All-Star Game, resi noti i primi risultati delle votazioni

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat